Resoconto stenografico dell'Assemblea
Seduta n. 628 del 18/5/2005
Back Index Forward

Pag. 19


...
(Esame dell'articolo 6 - A.C. 817 ed abbinate)

PRESIDENTE. Passiamo all'esame dell'articolo 6 e delle proposte emendative ad esso presentate (vedi l'allegato A - A.C. 817 ed abbinate sezione 8).
Nessuno chiedendo di parlare, invito il relatore ad esprimere il parere della Commissione.

GIACOMO de GHISLANZONI CARDOLI, Relatore. Signor Presidente, il contenuto dell'emendamento Rava 6.6 è stato recepito dall'emendamento 6.35 della Commissione, che ne costituisce una riformulazione; conseguentemente, vi è stata una riformulazione del successivo emendamento Rava 6.33, che verrà trattato nel prosieguo del dibattito, in occasione dell'esame dell'emendamento 7.35 della Commissione. Pertanto, si dovrà procedere innanzitutto alla votazione dell'emendamento 6.35 della Commissione, di cui la Commissione stessa raccomanda l'approvazione all'Assemblea; qualora tale proposta


Pag. 20

emendativa venisse approvata, informo che sarebbe precluso l'emendamento Brugger 6.30.
La Commissione esprime, inoltre, parere favorevole sull'emendamento Zanella 6.31, nonché sull'emendamento Zanella 6.32, purché riformulato nel senso di sostituire le parole «sette giorni» con le parole «quindici giorni».

PRESIDENTE. Il Governo?

GIANPAOLO DOZZO, Sottosegretario di Stato per le politiche agricole e forestali.
Signor Presidente, il Governo accetta l'emendamento 6.35 della Commissione ed esprime parere conforme a quello del relatore sui restanti emendamenti.

PRESIDENTE. Sta bene.
Prendo atto che i presentatori dell'emendamento Rava 6.6 lo ritirano.
Passiamo dunque ai voti.
Indìco la votazione nominale, mediante procedimento elettronico, sull'emendamento 6.35 della Commissione, accettato dal Governo.
(Segue la votazione).

Dichiaro chiusa la votazione.
Comunico il risultato della votazione: la Camera approva (Vedi votazioni).

(Presenti e votanti 406
Maggioranza 204
Hanno votato
406).

È conseguentemente precluso l'emendamento Brugger 6.30.
Indìco la votazione nominale, mediante procedimento elettronico, sull'emendamento Zanella 6.31, accettato dalla Commissione e dal Governo.
(Segue la votazione).

Dichiaro chiusa la votazione.
Comunico il risultato della votazione: la Camera approva (Vedi votazioni).

(Presenti e votanti 404
Maggioranza 203
Hanno votato
404).

Passiamo alla votazione dell'emendamento Zanella 6.32.
Onorevole Zanella, accetta la riformulazione proposta dal relatore?

LUANA ZANELLA. Sì, signor Presidente.

PRESIDENTE. Sta bene.
Passiamo ai voti.
Indìco la votazione nominale, mediante procedimento elettronico, sull'emendamento Zanella 6.32, nel testo riformulato, accettato dalla Commissione e dal Governo.
(Segue la votazione).

Dichiaro chiusa la votazione.
Comunico il risultato della votazione: la Camera approva (Vedi votazioni).

(Presenti e votanti 389
Maggioranza 195
Hanno votato
388
Hanno votato
no 1).

Indìco la votazione nominale, mediante procedimento elettronico, sull'articolo 6, nel testo emendato.
(Segue la votazione).

Dichiaro chiusa la votazione.
Comunico il risultato della votazione: la Camera approva (Vedi votazioni).

(Presenti e votanti 403
Maggioranza 202
Hanno votato
402
Hanno votato
no 1).

Back Index Forward